Versione Italiana English Version

Colori

Cari amici, il Registro Storico Aermacchi è lieto di offrire un nuovo servizio, gratuito e importante: da oggi è possibile accedere alla lista con tutti i colori Aermacchi (se disponibili: attualmente quasi l'intera gamma è coperta: solo pochi colori sono ancora da studiare e verificare), è facile da fare: basta andare sul sito lechler.it


L'elenco è in ordine cronologico, a partire dal 1951 fino al 1978, e comprende anche per alcune moto, dove esistenti, le variazioni nella gamma di colori.


Questo è possibile grazie alla società Lechler Spa che, negli ultimi 15 anni, ha reso possibile tutto questo utilizzando i pezzi originali e ben conservati offerti per l'ispezione dal nostro Registro Storico. Tutto il lavoro è svolto sotto l'egida di Asi (Automotoclub Storico Italiano). In più, è anche possibile avere gratuitamente, andando sempre in www.lechler.it sito web, un 'manuale' interessante e fondamentale con le informazioni esaurienti su come procedere a ridipingere la vostra amata moto. Le informazioni sono in inglese ma anche in molte altre lingue.
Spero che apprezzerete il nostro sforzo per aiutare tutti voi a ripristinare la vostra amata Aermacchi.

Aermacchi list pdf